Bollo auto 2020: rimborso
per commercio e agenti per crisi Covid.

La Lombardia rimborserà il bollo auto pagato nel 2020 dagli intermediari di commercio.

Lo ha deciso Regione Lombardia quale sostegno ai mancati introiti e al calo di fatturato, dovuti alle limitazioni dalla pandemia a favore delle imprese lombarde.

La misura a fondo perduto

Attraverso un contributo a fondo perduto, pari al valore della tassa automobilistica pagata nel 2020, la misura andrà così a sostenere gli intermediari del commercio con sede in Lombardia.

Chi potrà accedervi

La misura di sostegno sarà quindi disponibile per le microimprese iscritte e attive al Registro delle imprese. Riguarda quindi gli intermediari del commercio, gli intermediari di autovetture e di autoveicoli leggeri, di altri autoveicoli, di parti e accessori di autoveicoli, di motocicli e ciclomotori e di parti e accessori per motocicli e ciclomotori.

Come richiedere il rimborso

Le imprese in regola con i requisiti, che vorranno accedere al rimborso del bollo auto per il commercio, dovranno richiedere il rimborso tramite il sito bandi di  Regione Lombardia:  www.bandi.regione.lombardia.it.
Ad oggi il bando non è ancora stato pubblicato, verificheremo se questa misura riguarderà anche le auto a noleggio lungo termine. #staytuned

#eurekarNews #sceglidinoleggiare